sabato 26 giugno 2010

e dopo la pedalata...

insieme al papy stamattina Anna ha preparato queste belle focaccine con oliva! la nonna Merion le prende ogni tanto dal fornaio, la gnometta ne va ghiotta e il papy aveva promesso che le avrebbero fatte anche insieme prima o poi.... è arrivato quel momento!

.....

.....

a poche pedalate da casa nostra...

stamattina ....
mentre pedalavamo tra i campi di grano maturo...


...........

al papy è ... scesa la catene eh eh eh

venerdì 25 giugno 2010

le nostre prime creature...

Ecco qui
il primo frutto del nostro micro terrazzino! un colorato pomodorino!! L'abbiamo raccolto con molta cura
e....
ce lo siamo pappate di gusto!

prima delle vacanze abbiamo lasciato la ns piantina così
per ritrovarla dopo una settimana....
con questi rossi e sugosi pomodorini!!

mercoledì 23 giugno 2010

finalmente ho ripreso in mano l'uncinetto...






Ieri sera sono capitata da "queste parti" avevo l'uncinetto a portata di mano e ho deciso di non limitarmi a guardare, ma di provarci anche!

Così ho creato questi due bei braccialettini a forma di cuore per le mie due ragazze preferite (figliola e nipotina) e stamattina l'hanno indossati tutte felici!! :-)

Un veloce riassunto di come ho fatto per un braccialettino da cucciolina (da sistemare...):

avviato 12 catenelle
dalla 12° fatte altre 3 catenelle
doppio punto alto da infilare nella 12° catenella
(sempre nel buchino della 12° catenella)
altri 2 doppi punti alti
3 punti alti normali
1 catenella
1 doppio punto alto
1 catenella
3 punti alti normali
3 doppi unti alti
3 catenelle
chiudere con un punto bassissimo
poi altre 12 catenelle

e il gioco è fatto!

5 minuti e l'avrete anche voi!!

sabato 5 giugno 2010

giochiamo con i colori....


in previsione della doccia da fare in mattinata, abbiamo pensato di giocare con i ns nuovi colori cosmetici per cuccioli su un braccino!
la mamma non è troppo fantasiosa hahah si può solo migliorare!! ma Anna era troppo troppo felice!!
da donnina si stimava tutta!

venerdì 4 giugno 2010

pensieri di una cucciola ...

poco fa a tavola mentre stavamo mangiando Anna si è incantata un attimo, silenziosa la vedevo pensare ... sguardo nel vuoto ... rumore di rotelline che frullavano
... mamma ... (eccola!) ... mamma ... secondo me nella mia bocca c'è uno scivolo ...
... uno scivolo Anna?! che dici?! ...
... si mamma, uno scivolo, altrimenti come farebbero le ciliege che mangio a scedere nel mio pancino?! ...
... mhmhhm dici?!
... ne sono certa mamma e secondo me ce l'hai anche tu!

+1 nella mia collezione

Eccola qui la mia nuova ragazza! Martedì sera siamo stati alla micro, molto micro e poco allegra, festicciola dell'Unità di Castenaso e in un bancarella ho trovato lei... cucciola, mai vista di questo materiale, mi guardava e sorrideva con il suo musetto, così l'ho portata a casa con me (il fidanzato aveva appena trovato 10 eurini per terra, questa costava 8, è stato un vero affare!! grazie fidanzato....)
La mia nuova ragazza è fatta con la tecnica RAKU che consiste nel cuocere, in un apposito forno ad alte temporature, oggetti modellati con argilla refrattaria (terra+acqua) estratti incandescenti e raffreddati in acqua sopportando così uno shock termino notevole. Il RAKU è un'antica arte giapponese del XVI secolo, nata inizialmente per produrre ciotole adibite alla cerimonia del tè e racchiude in sè i 4 elementi naturali (terra+aria+acqua+fuoco) che lo legano alla filosofia ZEN. Esalta i segni del tempo; non li evita, non li nasconde, ma li custodisce.
Prima di martedì io non ne conoscevo l'esistenza.
Ed ecco le altre mie ragazze: